martedì 23 gennaio 2018

So tutto di te di Clare Mackintosh - Review Party

Buon pomeriggio lettori e benvenuti, oggi vi parlo di So tutto di te di Clare Mackintosh, edito De Agostini (al prezzo di 9.99 euro in digital e di 17.00 euro in cartaceo - potete acquistarlo qui)

37924790

È il solito viso stanco quello che Zoe Walker, madre quarantenne e divorziata di due figli, intravede riflesso nel finestrino del treno che la sta riportando a casa. È un venerdì come tanti, e dopo un'intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, un po' fuori fuoco ma inconfondibile in mezzo alle immagini equivoche delle hotline a pagamento, altri non è che il suo. E se i famigliari insistono che debba trattarsi di un errore o di uno scherzo, Zoe non può fare a meno di restarne turbata, anche quando l'indirizzo web che accompagna la foto si rivela inesistente. La sua inquietudine si trasforma in incubo quando, sullo stesso giornale e corredata dal solito indirizzo Internet, appare la foto di un'altra donna, che in capo a pochi giorni viene ritrovata uccisa alla periferia di Londra. Nessuno, nelle forze dell'ordine o in famiglia, sembra disposto a credere che tra l'omicidio e gli annunci del misterioso sito findtheone.com possa esistere un legame. Ma mentre il conto delle vittime sale inesorabile, il sospetto che quella di Zoe non sia semplice paranoia si fa strada nella mente dell'agente Kelly Swift, abile e impulsiva detective in cerca di riscatto. 

Volevo leggere questo romanzi sin da quando è stata annunciata l'uscita e devo ringraziare le ragazze che hanno organizzato il RP per aver avuto l'occasione di leggerlo. 

Premessa, questo romanzo mette l'ansia e vi farà dubitare di tutta la vostra vita, di tutte le vostre convinzioni e dopo averlo finito non girerete più tranquille per strada, soprattutto se siete da sole (credetemi...).

La storia che ci viene raccontata con maestria dalla Mackintosh è quella di Zoe, una quarantenne con una vita apparentemente normale che, un giorno, si ritrova a guardare il suo volto sotto un annuncio di una chat erotica. Zoe fa subito presente alla sua famiglia e, in seguito, alla polizia l'accaduto ma inizialmente tutti le dicono che si sta sbagliando. Il punto è che non è la sola ad essere apparsa sotto l'annuncio, altre ragazze, prima e dopo di lei, hanno fatto la loro comparsa sul giornale e alcune di loro sono state vittime di crimini, differenti e, a volte, mortali. Cosa sta realmente accadendo? Chi c'è dietro questi annunci e cosa significano? La verità potrebbe destabilizzarvi quindi, siete pronti a scoprirla?

Il romanzo da una sensazione di ansia che accompagna il lettore durante tutta la narrazione e sino a quando il mistero non viene risolto è assolutamente impossibile capire chi sia il colpevole, nonostante io sia una che i thriller li risolve in quattro e quattr'otto. Devo dire che è un thriller validissimo, come non se ne vedono più in giro ed è proprio per questo che ve lo consiglio vivamente se cercate un ottimo thriller che vi lascia quella sensazione di ansia perenne addosso e che vi spinga a continuarne la lettura. Questo romanzo ha una trama del tutto originale e sono rimasta sconvolta dal finale, completamente inaspettato e, soprattutto, doloroso. 

E' un romanzo che mette in dubbio qualsiasi cosa, le sicurezze che ognuno di noi ha, la rete di rapporti che instauriamo durante la nostra vita, tutto è messo in discussione perchè colui che vuole farti del male potrebbe essere ovunque e devi guardarti le spalle per non lasciarti sopraffare da lui. 
Consigliatissimo, quindi correte in libreria e non lasciatevelo scappare!

Cosa ne pensate? Lo avete letto?
Al prossimo post,
Nali <3

2 commenti:

  1. Ciao! Ho partecipato anch'io al review party di questo romanzo e dire che l'ho amato moltissimo è dire davvero poco! Da oggi sono tua lettrice fissa ;)
    Passa da me se ti va!
    N.

    RispondiElimina
  2. Ciao Annalisa, bella recensione, metti in evidenza le parti salienti del romanzo, un libro che invece io all'inizio non ho trovato così ansioso, anzi forse un po' lento, ma pagina dopo pagina devo darti ragione, l'ansia mi è arrivata e in abbondanza anche.
    Buon porseguimento di letture!
    Floriana - La biblioteca del libraio

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!